Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“Bye bye Birdie” di George Sidney

1963: Bye Bye Birdie di George Sidney

 

Da uno dei musical più applauditi di Broadway, la prima versione cinematografica (la Columbia ha recentemente dichiarato che ne porterà un nuovo adattamento sul grande schermo per opera di Adam Shankman, il regista di Hairspray e Racconti Incantati).

Il film ebbe un ottimo successo ai botteghini ma fu giudicato (a mio parere sbagliando) negativamente dalla critica italiana. Non è certo da annoverare tra i classici, tra i capolavori del musical… ma è un lavoro piacevolissimo, fresco e leggero, ironico e tenero al contempo e che oggi acquista particolare valore essendo un interessante affresco del mondo giovanile anni 60.

Musiche accattivanti e gradevolissime, coreografie trascinanti, fotografia smagliante caratterizzano un’opera che ha il suo punto di forza nel talento veramente al di sopra della media di quasi tutto il cast.

Innanzitutto da sottolineare che alla regia abbiamo uno dei nomi più gloriosi del firmamento hollywoodiano: George Sidney portò al trionfo Esther Williams nel 1944 con Bellezze al bagno, diresse i due migliori film di cappa e spada che siano stati mai realizzati (I Tre moschettieri nel 1948 e Scaramouche nel 1952), fece ballare Gene Kelly con Tom & Jerry in Due marinai e una ragazza nel 1945, realizzò celeberrimi musical con le più grandi stelle del campo (Anna prendi il fucile con Betty Hutton e Howard Keel nel 1950; Le ragazze di Harvey con Judy Garland nel 1946; Show Boat con Kathryn Grayson, Ava Gardner, Howard Keel nel 1951; Baciami Kate con Kathryn Grayson, Howard Keel, Ann Miller, Pal Joey con con Rita Hayworth, Frank Sinatra, Kim Novak…).

Da applaudire incondizionatamente i protagonisti: Janet Leigh dà un’ulteriore prova della sua poliedricità (famosa nelle commedie e nei polizieschi, se la cava egregiamente nel canto e nel ballo… del resto all’inizio della carriera la MGM la sfruttò molto nel campo del musical), Dick Van Dyke (una vera forza della natura… qui è al suo esordio, tra poco esploderà con Mary Poppins), Ann-Margret (all’epoca una delle cantanti americane più popolari, questo è il suo secondo film; qualche anno dopo abbandonerà i consueti ruoli e si rivelerà un’ottima attrice drammatica con Conoscenza carnale e sostituendo addirittura Meryl Streep nell’adattamento televisivo di Un tram che si chiama desiderio), Maureen Stapleton (una delle caratteriste più celebri, dire che qui è strepitosa è poco…). Completa l’importante cast Bobby Rydell (sul grande schermo è l’unico ruolo importante che abbia interpretato, la recitazione non è nelle sue corde ma negli anni 60 era il cantante più idolatrato dalle teenagers).

scheda

premi e riconoscimenti

sito ufficiale

  

Annunci

aprile 28, 2011 - Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , , , ,

4 commenti »

  1. Non lo conoscevo… Ho comprato il dvd… non mi sono pentita

    Commento di ianna | maggio 1, 2011

  2. Ecco ! Non avevo capito questo riferimento in “Mad Men”, quando in una puntata creano una pubblicità su questa musica, non pensavo che fosse un famoso musical portato al cinema !

    Commento di bruno | maggio 8, 2011

  3. Veramente carino con musiche che ti entrano subito nella memoria

    Commento di niger | giugno 7, 2011

  4. Per quanto mi riguarda si tratta di un musical del tutto trascurabile con canzoni,dalla prima all’ultima,assolutamente mediocri.Come mediocre è l’unico numero di danza,che possa chiamarsi tale,del film.Del resto,in quanto a quest’ultimo,con Janet Leigh che non è una vera ballerina più di tanto non si poteva fare.Incredibile il fatto che il grande coreografo Gower Champion abbia,appunto,soltanto un numero di danza.Non a caso siamo nel ’63,quando l’epoca d’oro del genere era ormai lontana.Parafrasando il titolo,ciao ciao Cole Porter,Gershwin,Astaire,Kelly ecc…

    Commento di massine bow | aprile 29, 2012


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: