Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“New York New York”

1977: New York New York di Martin Scorsese


“Al suo apparire le recensioni sono state controverse, ma in quasi tre decenni dalla sua uscita, l’apprezzamento del film è cresciuto”, scrive Stella Papamichael sul sito della BBC: “La mano di Scorsese si sente: nella vitalità nevrotica che imprime ai personaggi, nell’afflato con cui ricrea l’aria del tempo. La colonna musicale farà liquefare di nostalgia i fans di ogni età” (il Morandini), “Una celebrazione del notevole talento di Liza Minnelli e Robert De Niro” (Chicago Sun-Times), “Gli elementi visivi e musicali sono superbi” (About.com).

Un film che stranamente piacque più ai critici italiani che a quelli americani (Repubblica esortava i suoi lettori ad andare a vederlo prima che diventasse un «cult»). Un nostalgico e struggente omaggio alla trionfante Hollywood degli anni 40 e ai suoi mitici musical in cui regia e interpreti fanno scintille. Martin Scorsese, appena reduce dai successi di Mean Streets – Domenica in chiesa, lunedì all’Inferno (1973), Alice non abita più qui (1975), Taxi Driver (1976), stupisce tutti con un genere che non sembrava nelle sue corde… Il risultato è un gioiellino di cui ammiriamo il ritmo veloce, la brillantezza dei dialoghi, la splendida musica e soprattutto l’eccezionale performance di Robert De Niro (alla sua terza collaborazione con Scorsese) e di Liza Minnelli (allora all’apice della fama farà della colonna sonora del film uno dei dischi più venduti del decennio. La mancata nomination agli Oscar è uno degli errori più vistosi dell’Academy).

scheda

premi e riconoscimenti

sito ufficiale

Annunci

marzo 30, 2011 - Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , , ,

8 commenti »

  1. un gran bel film (forse un po’ troppo lungo per i miei gusti), che mi fece ammirare la versatilità e l’ENORME TALENTO di De Niro (fino a quel momento lo avevo visto solo nel PADRINO 2)

    Commento di marco1946 | marzo 30, 2011

  2. Howdy,

    marco1946 recently read your post, titled “New York New York” di Martin Scorsese, and enjoyed it enough to click the ‘Like’ button. Congratulations.

    Commento di wordpress.com | aprile 2, 2011

  3. Divertente… ma in fondo amaro. Grande prova di attori

    Commento di goad | aprile 4, 2011

  4. Liza era sicuramente da Oscar!

    Commento di streep | aprile 5, 2011

  5. Strano che gli Americani non abbiano apprezzato un film che aveva tutti gli ingredienti per piacere… forse la mancanza di “happy end”?

    Commento di giugaro | aprile 6, 2011

  6. Howdy, TheCoevas recently read your post, titled “New York New York” di Martin Scorsese, and enjoyed it enough to click the ‘Like’ button. Congratulations.

    Commento di wordpress.com | aprile 15, 2011

  7. Una sceneggiatura da dieci e lode. La Minnelli quando canta suscita più di un brivido…

    Commento di pina | luglio 20, 2011

  8. ha ragione GIUGARO
    gli americani (meglio, la maggior parte di loro…) VOGLIONO IL LIETO FINE; la commedia “amara” di Scorsese esce dagli schemi, perciò non è piaciuta tanto

    Commento di marco1946 | dicembre 19, 2011


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: