Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“New York New York”

1977: New York New York di Martin Scorsese


“Al suo apparire le recensioni sono state controverse, ma in quasi tre decenni dalla sua uscita, l’apprezzamento del film è cresciuto”, scrive Stella Papamichael sul sito della BBC: “La mano di Scorsese si sente: nella vitalità nevrotica che imprime ai personaggi, nell’afflato con cui ricrea l’aria del tempo. La colonna musicale farà liquefare di nostalgia i fans di ogni età” (il Morandini), “Una celebrazione del notevole talento di Liza Minnelli e Robert De Niro” (Chicago Sun-Times), “Gli elementi visivi e musicali sono superbi” (About.com).

Un film che stranamente piacque più ai critici italiani che a quelli americani (Repubblica esortava i suoi lettori ad andare a vederlo prima che diventasse un «cult»). Un nostalgico e struggente omaggio alla trionfante Hollywood degli anni 40 e ai suoi mitici musical in cui regia e interpreti fanno scintille. Martin Scorsese, appena reduce dai successi di Mean Streets – Domenica in chiesa, lunedì all’Inferno (1973), Alice non abita più qui (1975), Taxi Driver (1976), stupisce tutti con un genere che non sembrava nelle sue corde… Il risultato è un gioiellino di cui ammiriamo il ritmo veloce, la brillantezza dei dialoghi, la splendida musica e soprattutto l’eccezionale performance di Robert De Niro (alla sua terza collaborazione con Scorsese) e di Liza Minnelli (allora all’apice della fama farà della colonna sonora del film uno dei dischi più venduti del decennio. La mancata nomination agli Oscar è uno degli errori più vistosi dell’Academy).

scheda

premi e riconoscimenti

sito ufficiale

Annunci

marzo 30, 2011 Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , , , | 8 commenti

“Buon compleanno, Mr. Grape”

1993: What’s Eating Gilbert Grape di Lasse Hallstrom


Ambientata in una sperduta anonima provincia dello Iowa (ma in realtà girata in Texas) un’opera a cui giustamente la critica non ha lesinato i giudizi positivi.

Continua a leggere

marzo 29, 2011 Posted by | cinema-recensioni | 4 commenti

Omaggio a Liz

marzo 27, 2011 Posted by | omaggi | , , , , , , | 5 commenti

“You Don’t Know Jack – Il dottor morte” di Barry Levinson

2010: You Don’t Know Jack di Barry Levinson


Negli Stati Uniti è stato trasmesso il 24 aprile 2010 e ha avuto un grande successo di pubblico, ricevendo altresì premi e riconoscimenti a profusione. In Italia è stato presentato in anteprima al Roma Fiction Fest 2010 ed è andato in onda il 22 marzo 2011 (Sky Cinema).

Continua a leggere

marzo 23, 2011 Posted by | cinema-recensioni, televisione-recensioni | , , , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti