Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“Il Re ed Io”

1956: The King and I di Walter Lang


Un indimenticabile mix di fascino ed eleganza con due protagonisti quanto mai carismatici…


E’ l’adattamento cinematografico di uno dei più celebri musical di Broadway, creato dalla coppia d’oro dello spettacolo americano Rodgers & Hammerstein, vincitori di ben 35 Tony Awards (per il teatro l’equivalente degli Oscar). Tutte le loro più famose realizzazioni sono approdate sullo schermo (da Oklahoma a South Pacific, da Carousel a The Sound of Music: le prime tre completamente rovinate da Hollywood che però si è fatta perdonare con due gioielli come Il Re ed Io (1) e Tutti insieme appassionatamente (infelice titolo italiano per The Sound of Music).

Grande prova di due grandi star, giustamente inondati di premi e riconoscimenti: una Deborah Kerr sempre più affascinante (poche riempivano lo schermo e dominavano la scena come lei), un debuttante Yul Brynner (nel ruolo che sarà il suo cavallo di battaglia per tutta la vita).

Grande sfarzo e grandi risorse per un film che ha sbancato i botteghini di tutto il mondo, ispirato a una storia vera portata sullo schermo anche da John Cromwell nel 1946 (Anna e il Re del Siam, con Irene Dunne e Rex Harrison) e da Andy Tennant nel 1999 (Anna and the King, con Jodie Foster e Chow Yun-Fat). Costumi e scenografie mozzafiato al servizio di una storia che riesce a mescolare perfettamente commozione e divertimento… e il tutto condito da musiche tra le più belle scritte per un musical.

p.s.

nel video è possibile riascoltare la colonna sonora originale e leggere alcuni giudizi critici.

note

(1) Con La Tunica la 20th Century Fox  aveva inaugurato nel 1953 il rivoluzionario Cinemascope. Con Il Re ed Io si passa dai 35mm ai 55mm.

scheda

premi e riconoscimenti

sito ufficiale

trailer

novembre 17, 2010 - Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , , , , , , , , ,

13 commenti »

  1. Ancora oggi godibile dopo tanto tempo…

    Commento di peet | novembre 18, 2010

  2. Un grande spettacolo degno della Hollywood dei tempi d’oro

    Commento di siriah | novembre 18, 2010

  3. Con interpreti così il successo era inevitabile

    Commento di gianfrancosplit | novembre 18, 2010

  4. Deborah Kerr: i miei genitori ne erano innamorati, capisco perché…

    Commento di frank | novembre 19, 2010

  5. Musiche e coreografie stupende per una storia che continua ad affascinare

    Commento di manlio50 | novembre 20, 2010

  6. Leo, hai fatto bene a ricordare questo film che purtroppo la tv trasmette raramente

    Commento di roy | novembre 21, 2010

  7. Deborah e Yul, al culmine del loro fascino, indimenticabili

    Commento di laura | novembre 22, 2010

  8. Non amo molto i musical ma questo è qualcosa in più

    Commento di marcellino | novembre 24, 2010

  9. Splendido!

    Commento di waksman | novembre 26, 2010

  10. Peccato non averlo visto sul grande schermo…

    Commento di mariangela | dicembre 12, 2010

  11. Ciao, complimenti per l’articolo… Bravo! Volevo sottoporre il nr.contributo ( NotitiAE ) per i musicals…

    Commento di iacopofeliciani | dicembre 13, 2010

  12. Da tempo non ho occasione di vederlo ma è sempre nel mio cuore

    Commento di patricia | marzo 28, 2011

  13. Spettacolo perfetto dove tutto funziona a meraviglia

    Commento di riccardomilton | aprile 7, 2011


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: