Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“Rendition-Detenzione illegale”

2007: Rendition di Gavin Hood

“Un appello ai diritti umani che è insieme monito e condanna… lascia riflettere sul caos anarchico che gestisce il nostro tempo. Da vedere” (Pierpaolo Simone).

Premio Oscar nel 2006 per il bellissimo Il suo nome è Tsotsi, il regista sudafricano Gavin Hood affronta un tema quanto mai attuale: la consegna straordinaria (extroardinary rendition), il programma segreto della Cia contro chi è sospettato di terrorismo (il presunto colpevole viene rapito e deportato in Paesi dove sono consentite condizioni inumane, privazione dei diritti fondamentali e torture).
Un film non riuscito completamente (il ritmo è lento, il cast prestigioso non utilizzato al meglio, il finale eccessivamente consolatorio e improbabile…) ma che ha l’indubbio merito di farci riflettere sugli errori che tutto il mondo continua a commettere quando è in gioco la propria salvaguardia (cosa è cambiato dall’epoca del nazismo?).
Un maggiore coraggio da parte di regia e sceneggiatura sarebbe stata auspicabile (si ha l’impressione che si condanni la tortura contro un innocente e non contro l’essere umano in quanto tale) ma è comunque meritorio l’essersi occupati di temi scomodi, che invitano all’esame di coscienza e alla discussione.
Non vi è un vero protagonista in Rendition: la vicenda è corale, con storie parallele (la crisi del giovane analista dei Servizi Segreti, i tentativi della moglie del deportato per scoprire cosa sia successo, la passione politico-religiosa di uno studente musulmano e il suo amore per una collega…), storie che si incroceranno con sorpresa finale.
Il tutto raccontato attraverso interpreti dal valore assoluto (Meryl Streep, Jake Gyllenhaal, Reese Witherspoon, Alan Arkin e Peter Sarsgaard) ma a cui (volutamente?) si dà poco spazio: primeggiano le due primedonne, Reese Witherspoon è da lodare per misura ed equilibrio in un ruolo in cui era facile eccedere, Meryl Streep conferma ancora una volta la sua eccezionale bravura (le basta un cenno, uno sguardo per rappresentare il male assoluto)

scheda

sito ufficiale

settembre 8, 2010 - Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , , , , , ,

7 commenti »

  1. Mi ha sconvolto pensando che sono cose che capitano sotto i nostri occhi indifferenti…

    Commento di abla | settembre 9, 2010

  2. Ottima denuncia, ci vorrebbero più film così. Come al solito inchiniamoci davanti a Sua Maestà Meryl!

    Commento di garrulus | settembre 9, 2010

  3. Mai vista una cattiva più cattiva di Meryl: dire brava è poco

    Commento di siriah | settembre 9, 2010

  4. Angosciante e realistico, senza tanti fronzoli… Quasi un documentario che mostra l’altra faccia dell’America

    Commento di briola | settembre 10, 2010

  5. La tv non ne ha parlato… Leggo su Repubblica di ieri: “Addio processi a chi ha collaborato alle extraordinary rendition di sospetti terroristi sequestrati sui voli Cia e trasferiti in paesi dove venivano torturati. In nome della tutela del segreto di Stato, la corte ha cancellato il processo a carico di una linea aerea accusata di aver aiutato la Cia a svolgere quei voli segreti…”. No comment!

    Commento di cinemaleo | settembre 10, 2010

  6. Vergognoso quello che ha deciso la Corte americana, vergognoso che l’opinione pubblica non gli abbia dato il giusto rilievo

    Commento di giuliano | settembre 11, 2010

  7. Whitherspoon (e non era detto…) e Streep (chi ne dubitava?) bravissime in un film che offre più di uno spunto di riflession

    Commento di fabrizio | settembre 16, 2010


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: