Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“La Banda”

2007: Bikur Ha-Tizmoret di Eran Kolirin

“Premio Coup de coeur a Cannes, code fuori dai cinema in Francia… perfetta opera prima di un regista israeliano che si è fatto le ossa lavorando per la televisione” (Il Foglio), “Una brillante commedia, densa di valore, che fotografa e racconta Israele con umorismo, sentimento e nostalgia” (MyMovies),Uno sbaglio lasciarselo sfuggire” (Ciak): critica giustamente entusiasta per un piccolo gioiello assolutamente da non perdere.

labanda-locandina Glitter Photos labanda-poster

Primo lungometraggio del trentaquattrenne regista israeliano Eran Kolirin, La Banda è stato da molti considerato il grande escluso dalla corsa agli Oscar come miglior film straniero (sembra perché girato per oltre il 50% in inglese), ma si è guadagnato più di un premio al 60° Festival di Cannes.
“Brillante commedia dal retrogusto amaro” è stato giustamente definito questo lavoro dai toni a volte surreali e che perennemente oscilla tra ironia e malinconia. Un inno alla voglia di comunicare, all’incontro di civiltà per troppo tempo intolleranti l’una verso l’altra, ostili e diffidenti, apparentemente distanti ma in realtà (come tutti gli esseri umani) simili: le speranze, le delusioni, le rinunce, la solitudine, il rammarico, l’amore, il dolore… sono uguali ed evidenziano l’assurdità di guerre e incomprensioni.

Un film (in cui un ruolo centrale ha la musica) pieno di umanità e di dignità e fierezza, magnificamente interpretato da uno stuolo di attori bravissimi nell’esprimere, anche con i silenzi e il non-detto, emozioni e sentimenti universali e in cui ogni spettatore potrà ritrovarsi.

Qualcuno potrebbe non gradire il ritmo lento imposto dalla regia, eppure è una componente del fascino di questo gioiellino che ha più di una scena da antologia, difficilmente dimenticabile (la sequenza a tre nel locale skating è una delle più belle che il grande schermo ci abbia mostrato: difficile trattenere l’applauso!).
Ottima la fotografia dall’eccellente valore cromatico che ritrae i vari personaggi in lande deserte e popolate dal nulla, con un lodevole gusto estetico da “quadro vivente”. Da encomio la regia asciutta e “discreta”, delicata e quanto mai convincente nell’offrire un affresco mesto e malinconico di una realtà dove degli esseri hanno la possibilità di conoscersi comprendersi (…amarsi?).

In una intervista, Eran Kolirin ha dichiarato “abbiamo dimenticato il legame tra gli esseri umani e la magia della conversazione, perché la nostra unica preoccupazione era quanto grande fosse la fetta della torta su cui potevamo mettere le mani”. Come non essere d’accordo?

scheda

Advertisements

agosto 7, 2009 - Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , ,

5 commenti »

  1. L’ho rivisto ieri sera su Cult (ottimo canale per i cinefili), stesso entusiasmo per quando lo vidi sul grande schermo. Bellissimo.
    p.s.
    hai cambiato look, bisognerà abituarsi…

    Commento di dubius | agosto 7, 2009

  2. Sono d’accordo, proprio un piccolo gioiello. Un film che ho molto apprezzato.

    Commento di cinemasema | agosto 7, 2009

  3. dubius, mi ci debbo abituare anch’io…

    Commento di cinemaleo | agosto 7, 2009

  4. Ironia e sentimento in egual misura in un film tutto da godere

    Commento di gardenia | agosto 8, 2009

  5. Si parla di solitudine e di desiderio di comunicare, personaggi dalla ricca umanità che ti diventano subito familiari… Condivido il tuo entusiasmo sulla scena nel locale da ballo: indimenticabile!

    Commento di myra | agosto 8, 2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: