Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“The Shipping News”

2001: The Shipping News di Lasse Hallstrom

theshippingnews

“Un film inerte” (il Morandini), “Direzione banale e poco coinvolgente per una storia scontata” (Film Tv), “Film mediocre” (Il Giorno): giustamente la critica non è stata tenera con questo lavoro del regista svedese che, prima di debuttare ad Hollywood con grande successo, si era distinto negli anni 70 e 80 con i videoclip degli Abba.

da evitare

Grande delusione per un film dalle molte aspettative. Lasse Hallstrom (celebrato regista degli ottimi Buon compleanno Mr Grape, Le regole della casa del sidro e Chocolat) ha realizzato un prodotto in cui primeggiano banalità e retorica, con un tocco di melodramma qua e là. Ma la colpa più rilevante del regista è nell’aver rappresentato personaggi del tutto falsi e non credibili (e dicendosi un gran bene del romanzo premio Pulitzer di Annie Proulx da cui la storia è tratta, è lui il responsabile della non autenticità che si respira in tutto il film). Perfino l’isola di Terranova, in cui gran parte del film si svolge,  con la sua natura ostile selvaggia aspra ha un che di falso e inverosimile.

Interessante il tema centrale: come ritrovare il rispetto di se stessi, come imparare a relazionarsi positivamente con gli altri, come essere unici padroni del proprio destino. Ma quel personaggio di cane bastonato, stupito della cattiveria del mondo e rassegnato a ricevere colpi sempre maggiori (interpretato con la solita maestria da Kevin Spacey) è del tutto improbabile, come lo è il personaggio di Cate Blanchett, qui nell’inconsueto ruolo di cattiva, ma proprio cattiva.

tuttelerecensioni

theshippingnews-locandinaRegia: Lasse Hallström
Sceneggiatura: Robert Nelson Jacobs
Cast: Kevin Spacey, Julianne Moore, Judi Dench, Cate Blanchett, Pete Postlethwaite, Scott Glenn, Rhys Ifans, Gordon Pinsent, Jason Behr, Larry Pine, Jeanetta Arnette, Katherine Moennig, John Dunsworth, Kaitlyn Gainer, Lauren Gainer, Alyssa Gainer
Fotografia: Oliver Stapleton
Montaggio: Andrew Mondshein
Musiche: Christopher Young
Produzione: Columbia Pictures, Miramax, TriStar Pictures
Distribuzione: Buena Vista
Paese: USA 2001
Genere: Drammatico
Durata: 111 Min
Uscita Italia: 15 Febbraio 2002
Uscita USA: 11 gennaio 2002

Trama:
Quoyle  perde la moglie da cui è separato in un incidente d’auto. Provato dal dolore e dalla nostalgia si rifugia con la zia e con la figlia a Terranova, il misterioso luogo d’origine dei suoi antenati…

Note:
Su IMDb i premi e i riconoscimenti al film

luglio 22, 2009 - Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti »

  1. Il paesaggio è mozzafiato ma il film nel complesso è eccessivamente melodrammatico e a volte sfiora il grottesco

    Commento di alessandro80 | luglio 23, 2009

  2. L’intenzione probabilmente era di creare un’opera toccante e intensa, il risultato è un film lento con troppa carne al fuoco (che rasenta la noia).

    Commento di streep | luglio 23, 2009


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: