Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“Lantana”

2001: Lantana di Ray Lawrence

Critica giustamente entusiasta: “…un elegante, ben congegnato e cerebrale mosaico affettivo e psicologico” (Filmtv), “…un film impeccabile sotto il profilo formale, inquietante e seducente al tempo stesso. Una piccola gemma… da non perdere” (Scanner).

lantana-poster Glitter Photos

Sicuramente uno dei migliori film dell’ultimo decennio. Intelligente, coinvolge ed emoziona al massimo col suo ritratto non certo ottimista di un’umanità in cui i rapporti sono resi estremamente difficili da equivoci, malintesi, fraintendimenti… Un campionario di esseri problematici (resi magistralmente da uno stuolo di attori eccezionali) che destano la nostra attenzione anche perché sono spesso il ritratto di noi, delle nostre paure, dei nostri desideri, delle nostre pulsioni, della nostra solitudine.

Un perfetto congegno, una trama originale, un mirabile gioco ad incastro.  Tanti personaggi, tante vicende diverse che nulla sembrano avere in comune… ma poi il tutto ingegnosamente si intreccia e si unifica e regia e sceneggiatura hanno l’abilità di far apparire la cosa come inevitabile e completamente naturale (un plauso ad Andrew Bovell, autore della commedia da cui il film è tratto).
Due ore di tensione e di attesa che scorrono lisce come l’olio, mai un attimo di stanchezza, non una scena in più: tutto è al servizio di ciò che si vuol dire.

Un’opera (definirla semplicemente thriller è piuttosto riduttivo) che invita a riflettere e a discutere, un’opera che andrebbe vista più volte per apprezzarla maggiormente e coglierne le tante sfumature.

Si è già detto del cast veramente eccezionale: una parola in particolare per Anthony LaPaglia (oggi noto più per le sue numerose performance televisive) che in ruolo particolarmente difficile e dalle mille sottigliezze offre una prestazione non facilmente dimenticabile.

Da approvare in pieno quanto scrisse Il Messagero (19 Aprile 2002): “Uno dei più bei gialli della stagione. Anche perché è un giallo dell’anima, costruito a cerchi concentrici, senza spari, azione o ritmi frenetici… Tanti personaggi come noi, persi in questa congiura delle apparenze, dove ogni immagine ha il suo rovescio, ogni sospetto ne cela un altro. Fermo, dolente, sorretto da un magnifico cast. Magistrale”.

tuttelerecensioni

Regia: Ray Lawrence
Sceneggiatura: Andrew Bovell
Cast: Anthony LaPaglia, Geoffrey Rush, Barbara Hershey, Kerry Armstrong, Rachael Blake, Vince Colosimo, Daniella Farinacci, Peter Phelps, Leah Purcell, Glenn Robbins, Russell Dykstra, Nicholas Cooper, Marc Dwyer, Keira Wingate
Fotografia: Mandy Walker
Montaggio: Karl Sodersten
Musiche: Paul Kelly (III)
Produzione: Jan Chapman Productions, Medienbeteiligungs und Produktionsgesellschaft MBH & Co, The Australian Film Office, The Australian Film Finance Corporation
Distribuzione: Fandango
Paese: Australia, Germania (2001)
Genere: Thriller
Durata: 121’ circa
Uscita Italia: 19 Aprile 2002
Uscita Australia: 4 Ottobre 2001

Trama:
La psichiatra Valerie Somers scompare misteriosamente. Il detective Leon viene chiamato ad indagare, e scopre di essere coinvolto nel caso più direttamente di quanto non creda…

Note:
– “La lantana è un’erba bella ma piena di spine, difficile da trovare e a volte nociva. Metafora sull’amore, o più precisamente sul matrimonio?” (Nelly Baiamonte).
-Premi e riconoscimenti su IMDb

lantana1 lantana2 lantana3 lantana4

Annunci

luglio 8, 2009 - Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , , , , , ,

4 commenti »

  1. Uno dei film più coinvolgenti ed emozionanti degli ultimi anni. Profondo, diverso, ottimamente interpretato. Un’intensa analisi sull’amore e sul dolore

    Commento di carlo | luglio 9, 2009

  2. L’aspetto thriller è quello che interessa meno. Non è importante chi sia l’assassino ma l’analisi di queste coppie che tradiscono mentono e che rispecchiano benissimo l’oggi. Giustamente è detto che andrebbe visto più volte.

    Commento di livani | luglio 9, 2009

  3. sono rimasto affascianto dal film , ma ancor più della chiusura della colonna sonora, Te Busco Performed by Celia Cruz.
    Dove posso trovare il pezzo finale mentre scorrono i titoli di coda? grazie

    Commento di calsapor | agosto 14, 2009

  4. Calsapor, a questo indirizzo (http://www.amazon.com/exec/obidos/ASIN/B00005OR7G/internetmoviedat/) hai tutte le notizie sul disco che contiene la colonna sonora del film.

    Commento di cinemaleo | agosto 15, 2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: