Cinemaleo’s Blog

Il cinema è la vita a cui sono stati tolti i momenti noiosi (Alfred Hitchcok)

“Flightplan”

2005: Flightplan di Robert Schwentke

Scrive MyMovies: “…il mix tra elementi postivi e negativi azzera la bilancia e spedisce Flightplan nell’affollato hangar delle occasioni mancate”: giudizio con cui è impossibile non concordare.

1sufficiente

Il film funziona abbastanza bene nella prima parte: l’accumulo di suspense è buono, molteplici sono le ipotesi che si affacciano su quanto stia veramente accadendo e gli spettatori sono coinvolti dal terrore e dal mistero della situazione.

Ma quando le verità sono rivelate, nella seconda parte, il film slitta nel consueto spettacolo tutto azione di cui gli Americani sono maestri (ma inevitabilmente ripetitivi e quindi il nostro interesse tende a scemare).

Finché siamo nel campo delle idee, la tensione permane altissima; quando ci si trasferisce in quello dell’azione, le soluzioni narrative sono meno originali e non convincono del tutto (e lasciano un po’ di amaro in bocca per quello che avevamo visto fino a quel momento). Purtroppo Flightplan è il classico esempio di film in cui la narrazione è vittima dello spettacolo.

Nota a margine:
Jodie Foster è famosa anche per l’estrema cura con cui sceglie i copioni che le vengono proposti: pur confermandosi “attrice e diva di straordinario magnetismo” (La Stampa), cosa l’avrà mai convinta in questo caso? Giustamente Repubblica sottolinea che Jodie si mostra “indegna dell’immagine “impegnata” che ci eravamo fatti di lei”.

tuttelerecensioni

flightplan-poster-usaRegia: Robert Schwentke
Sceneggiatura: Billy Ray, Peter A. Dowling
Cast: Jodie Foster, Peter Sarsgaard, Sean Bean, Marlene Lawston, Kate Beahan, Christopher Gartin, Shane Edelman, Judith Scott, Ina Barron, Matthew Bomer, Assaf Cohen, David A. Farkas, Michael Irby, Andray Johnson, Drake Johnston, Jana Kolesarova, Robert Mammana, Haley Ramm, Victoria Spark, Bess Wohl
Paese: USA (2005)
Genere: Thriller
Durata: 98’
Uscita Italia: 4 Novembre 2005
Uscita USA: 23 Settembre 2005
Trama:
Kyle Pratt e sua figlia prendono il volo per tornare a casa negli Stati Uniti. Durante il viaggio la bambina sparisce misteriosamente senza lasciare nessuna traccia, e nessuno a bordo, a parte la madre, sembra ricordarsi di lei…

Annunci

aprile 16, 2009 - Posted by | cinema-recensioni | , , , , , , , , , , ,

1 commento »

  1. Vabè, anche agli attori più bravi può capitare di recitare in alcuni film “fetecchie”, persino Pacino e De Niro non sono esenti. Comunque sono d’accordo, una buona occasione sprecata questo film che non riesce a sollevarsi dalla mediocrità.

    Commento di ale55andra | aprile 16, 2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: